Torta morbida al cioccolato e ciliegie

E’ sempre l’ora giusta per fare una torta, in particolare se parliamo di una torta al cioccolato. Il cioccolato non ha stagione, va benissimo in inverno e anche in estate, del resto sono moltissimi gli abbinamenti che possiamo fare e credetemi se vi dico, che anche in estate ci sono davvero molte possibilità. Per fare una torta al cioccolato poi non serve neanche un’occasione particolare, basta avere un’oretta di tempo e tanta voglia di mangiarla, ma quella si sa che non manca mai. 
Per questa ricetta mi sono ispirato alla frutta estiva: è questo il periodo delle ciliegie e così ho pensato ad una torta morbida, umida, un’incrocio tra i brownies e la torta tenerina. Il sapore dolce amaro del cioccolato smorzato dalla dolcezza delle ciliegie, un abbinamento sicuramente interessante, che vi stupirà.
Ingredienti:
– 200 grammi di cioccolato fondente 70%
– 250 grammi di ciliegie
– 100 grammi di burro morbido
– 3 uova
– 150 grammi di zucchero di canna
– 25 ml di panna 
– 50 grammi di fecola
– 50 grammi di farina
– 50 ml di vino rosso
– un cucchiaino di sale
– mezzo cucchiaino di bicarbonato 
Per prima cosa in un pentolino a bagno maria scogliete il cioccolato con la panna e 80 grammi di burro: lasciate sciogliere a fuoco basso e poi una volta ottenuto un composto omogeneo, lasciate intiepidire. 
Preparate poi le ciliegie, lavatele ed eliminate il picciolo, snocciolatele e dividetele a metà. In una padella antiaderente cuocete per 5 minuti a fuoco vino le ciliegie con i 20 grammi di burro che avete lasciato da parte e con il vino rosso e un paio di cucchiaiate di zucchero di canna. Saltate finchè lo zucchero non si sia sciolto e il vino non si sia quasi completamente ritirato. 
A questo punto prepariamo l’impasto: montate con delle fruste i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. A questo punto mescolando il meno possibile con un cucchiaio di legno, aggiungete il sale, po il composto al cioccolato ed infine la fecola, il bicarbonato e la farina. In una ciotola a parte montate gli albumi, prima di unirli aggiungete le ciliegie lasciandone circa un terzo che posizionerete sulla superficie del dolce. Aggiungete gli albumi mescolando dall’alto verso il basso per non smontare l’impasto e versate il tutto in una tortiera da 22 cm che avrete imburrato accuratamente. Prima di infornare aggiungete sulla superficie le ciliegie avanzate e l’eventuale liquido. 
Cuocete la torta per 30/35 minuti a 180 gradi. Poi spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate raffreddare completamente prima di togliere dalla tortiera. 
Al momento di servire spolverate con un po’ di cacao amaro. 
Buon appetito!

0 Commenti

Lascia un commento