Broccolo Toast al Profumo di Natura

Tutti avrete provato almeno una volta nella vita l’avocado toast. Il celebre toast che dalla California ha invaso Instagram e poi tutto il mondo.. molti lo definiscono il panino degli influencers da quanto è diventato un alimento trendy. E proprio per questa sua grande fama, l’avocado è diventato una delle coltivazioni più intensive e più dannose per l’ambiente e la biodiversità. Proprio per questi motivi mi sono prefisso di creare un panino simile, ugualmente verde e cremoso ma senza avocado. L’ho fatto utilizzando i broccoli e l’olio Profumo di Natura aromatizzato al limone di Olio Ranieri. E’ un olio extra vergine di oliva con un’infusione di limone e aroma di limone. Delicato ma allo stesso tempo avvolgente con quella nota agrodolce che lo rende un alleato prezioso per svariate preparazioni. Qui trovate tutte le informazioni su questo olio speciale.

Ingredienti

  • Pane a fetta grande
  • 1 broccolo medio
  • Profumo di Natura al Limone
  • sale
  • pepe
  • Salmone selvaggio

Preparazione del broccolo Toast al Profumo di Natura

Per prima cosa mette al fuoco una pentola capiente con dell’acqua non salata e portate a ebollizione. Lavate bene il broccolo e rimuovete il gambo: per questa ricetta servono solo le cime! (Ma non buttatelo perchè cotto è buonissimo ed è perfetto per preparare, per esempio, una vellutata). Tagliate le cimette, seguendo i gambi e le infiorescenze in tanti pezzi più piccoli: abbiamo bisogno di una cottura veloce, quindi più sono piccoli i pezzi, prima cuociono! Quando l’acqua è arrivata a bollore versate i broccoli e fate cuocere per una decina di minuti, fin tanto che i gambi siano morbidi! A questo punto tenete da parte un paio di ramaioli dell’acqua di cottura e scolate i broccoli.  Immergeteli immediatamente in una ciotola con acqua e qualche cubetto di ghiaccio. Questo è un passaggio fondamentale per l’ottima riuscita delle ricetta, perchè serve per interrompere la cottura delle verdure e fissare il colore verde del broccolo.

Tamponate i broccoli con della carta assorbente per rimuovere l’acqua in eccesso, tagliateli con un coltello a pezzetti ancora più piccoli e poi versateli nel bicchiere del mixer. Aggiungete due/tre cucchiai dell’acqua di cottura che avevate messo da parte, aggiungete anche il Profumo di Natua al limone, un pizzico di sale e uno di pepe. Per un broccolo di medie dimensioni io vi consiglio di utilizzare 3/4 cucchiai di olio. Con il mixer ad immersione cominciate a frullare bene tutto, fino a ridurre i broccoli ad una crema piuttosto densa, ma liscia. Assaggiate e regolate di sale, pepe e olio. Se la crema dovesse risultare troppo solida (considerate che poi andrà spalmata) vi consiglio di aggiungere uno o due cucchiai di olio e non di acqua, per non andare a smorzare il sapore dei broccoli.

Preparazioni finali

Tagliate il pane a fette spesse circa un cm e bruschettatele in forno fino a renderle croccanti. Disponetele su un piatto di portate e cominciate a spalmare su ogni fetta la crema di broccoli. Su ogni fetta di pane poi sistemate una o più fette di salmone selvaggio in modo da occupare tutta la fetta di pane. Per finire versate sul salmone ancora qualche goccia di Profumo di Natura al limone per dare un’ultimo tocco aromatico ai nostri broccoli toast.

Questa è un’idea molto versatile e allo stesso tempo salutare. Può essere perfetta per un aperitivo tra amici, come antipasto o… quando volete voi.

 

0 Commenti

Lascia un commento