Betty Crocker by Maurizio Cattelan

In cucina noi italiani non abbiamo nulla da imparare da nessuno e proprio per questo ci possiamo prendere il lusso di prendere un po’ in giro gli altri. A maggior ragione se sono proprio gli altri a chiedercelo: il New York Times ha chiesto infatti a Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari di “omaggiare” un’istituzione della gastronomia a stelle e strisce. Betty Crocker in realtà non è una persona in carne ed ossa, non immaginate una cuoca (come invece lo era Julia Child) ma è un personaggio di fantasia che però ha avuto addirittura un programma radio, ha pubblicato libri ed è stata protagonista di molte rubriche. Generazione di massaie american, ben prima di Martha Steward, si sono lasciate guidare dallo spirito di Betty Crocker fin dagli ani 20 del secolo scorso. 

Due geni italiani di oggi come Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari chiamati sono stati chiamati dal New York Times a reinterpretare il libro di ricette di Betty Crocker del 1971. Come hanno detto loro stessi hanno ricreato le ricette con “ironia e senza pietà”… Giudicate voi, qui trovate il video.

0 Commenti

Lascia un commento