Foodie Dice: play with food

Ognuno ha i suoi ingredienti preferiti, lo so, certo che cucinare sempre le stesse cose dopo un po’ diventa noioso. Cambiare molto spesso richiede fantasia, voglia di sperimentare, anche la consapevolezza di andare incontro ad un fiasco. Sono tutti questi i motivi per cui spesso, avendo poco tempo, preferiamo fare un piatto collaudato piuttosto che avventurarci in una novità. Ma la cucina è un gioco, è un divertimento, quindi se noi non abbiamo le pa.. volevo dire il coraggio di osare, allora facciamolo perchè siamo “costretti”. Un po’ come nel mistery box di MasterChef, cuciniamo con quello che i dadi scelgono per noi. Foodie Dice scegli gli ingredienti, ma non solo, perchè se volete sfidare i dadi o i fornelli fino in fondo, potete lasciar scegliere ai dadi anche i modi di cottura. Già vi vedo in sfide appassionate in casa a colpi di padelle on rilanci di dadi.

Se questa sfida vi ha già appassionato, sappiate che non siete i soli perchè su  Kickstarter la start up che voleva lanciare i dadi sul mercato ha ottenuto facilmente quello di cui aveva bisogno e adesso potete fare il vostro acquisto.
I dadi li trovate in 2 confezioni: quella con il sacchetto o quella con il bicchiere in vetro: entrambe contengono 9 dadi, i 5 principali (proteine, carboidrati, metodo di cottura, spezie e ingrediente bonus) e i 4 per le verdure di stagione. Qui l’online shop ,preparate 24 o 38 dollari.

0 Commenti

Lascia un commento