Italia 2015: il Paese nell’anno dell’EXPO

Mancano 34 giorni all’inaugurazione del 1 maggio di EXPO2015 e continua il percorso di avvicinamento a questa grande manifestazione. Oggi il tour fa tappa a Firenze per un nuovo grande incontro di approfondimento di idee e discussioni dopo l’evento del 7 febbraio all’Hangar Bicocca. 
Cornice dell’evento fiorentino è Palazzo Vecchio, in particolare lo splendido Salone dei 500 che per 3 giorni (venerdì, sabato e domenica) è il laboratorio che definisce le strategie e i focus di EXPO. Sono presenti molti ministri, rappresentanti delle associazioni, delle categorie produttive che si confronteranno anche approfondendo i lavori iniziati con i tavoli tematici EXPO Idee di febbraio e sull’avanzamento della Carta di Milano. Momento clou di questo weekend sarà la sessione di sabato pomeriggio, durante la quale verranno affrontati i temi chiave con cui il nostro paese ha deciso di proporsi durante EXPO: bellezza, saper fare e innovazione. 
Descrivere in poche righe tutti gli eventi è difficile: si parlerà anche di AcquaVenezia, della Carta di Milano, dell’Expo rurale, sono previsti gli interventi di Diana Bracco e Giuseppe Sala, del segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon, di Fabiola Giannotti, direttore del Cern e per concludere del presidente della Repubblica Mattarella.
0 Commenti

Lascia un commento