Two kinds of people

Si sa che per ogni qual si voglia questione ci sono due tipi di persone. Soprattutto per quanto riguarda il mangiare: ci sono quelli che il pesto lo vogliono senza aglio e quelli che lo vogliono rigorosamente con l’aglio. Ci sono quelli che non friggono le melanzane per la parmigiana e quelli che “se non le friggi” la parmigiana non è buona. Ci sono quelli che le bollicine solo francesi e quelli che bevono solo Prosecco. Ci sono quelli che la pizza deve essere bassa e quelli che la mangiano solo alta. Ci sono quelli che la carne se non è al sangue non la mangiano e quelli che vogliono la bistecca carbonizzata. Si potrebbe continuare fino a domattina in questa lista di divisioni epocale perchè se è vero che il cibo unisce è anche vero che nulla divide come il cibo.
Questo è quello che deve aver pensato Zomato quando ha lanciato la sua campagna pubblicitaria. Zomato è una app indiana di Delhi che sulla base di commenti e recensioni degli utenti serve per districarsi nel mondo della ristorazione. Una specie di Tripadvisor solo per i ristoranti per capirsi.
Così sono stati creati i poster con uno stile minimal accattivante dal titolo “There are two kinds of people in this world”, in cui si mostrano diverse abitudini alimentari.
C’è chi mangia tutta la pizza e chi lascia il cornicione, chi mangia la cioccolata a morsi e chi a cubetti, chi beve Coca Cola e chi Pepsi, chi prende l’espresso e chi vuole il caffè lungo etc etc etc.

0 Commenti

Lascia un commento