Dietorelle, le caramelle che non mancano mai nel mio zaino!

Con l'arrivo dell'estate arriva come sempre la temuta prova costume. Conosco persone che si fanno prendere dall'ansia, digiuni, corse all'alba, allenamenti intensivi in palestra, etc etc..
Amici non è assolutamente questo l'approccio, tanto ormai quel che è fatto è fatto! Mi sta bene avere uno stile di vita sano, fare sport, ci mancherebbe.. ma senza strafare! Anzi vi voglio dare un'idea per non rinunciare a dei piccoli momenti di gratificazione nel corso della giornata. Sono sicuro che tutti conosciate Dietorelle, le caramelle senza zucchero che ci fanno compagnia da anni! Quaranta anni, se proprio vogliamo essere precisi! Comunque vi voglio dire che #Dietorelle ha cambiato la propria ricetta: sono sì sempre senza zucchero, ma adesso sono dolcificate con l'estratto di stevia, una pianta sud americana che ha un grande potere dolcificante ma un ridottissimo contenuto di calorie. In questo modo le #Dietorelle sono ancora più naturali, senza contare il fatto che non contengono né aromi né coloranti artificiali e sono ricche di veri succhi di frutta. 

Oltre questo non dimenticate che le Dietorelle sono presenti in diversi gusti e formati: ci sono le classiche gommose alla liquirizia o menta, le morbide alla frutta in tantissimi gusti, le dure rinfrescanti alla menta e al gusto ice, le dura alla frutta e le gelées sempre alla frutta. Insomma ce ne sono davvero per tutti i gusti e, è proprio il caso di dirlo, per tutti i palati. Le Dietorelle poi si trovano praticamente ovunque, potete acquistarle mentre fate la spesa nella grande distribuzione, ma anche al bar oppure nei tabacchi, insomma quando vi prende voglia potete sempre avere le vostre caramelle preferite a portata di mano!
Ma la grande novità di quest'anno è il concorso che Dietorelle ha organizzato con Le Pandorine per festeggiare il proprio quarantesimo compleanno! Partecipare è semplicissimo, basta acquistare  una busta di Dietorelle al supermercato oppure un astuccio al bar o al tabacchi e potrete subito partecipare e magari essere uno dei vincitori di una delle 80 borse limited edition disegnate dai designers di Le Pandorine!
Dietorelle da 40 anni sempre con noi, ma lo saranno ancora: non perdete la pagina facebook e il sito ufficiale  dove potrete trovare le ultime notizie sulle novità e le varie attività in programma!
Che aspettate?

<img src="https://buzzoole.com/track-img.php?code=DCXRH2F1V3VEYU7T35RA" alt="Buzzoole" />

0 commenti:

Posta un commento

 

EXPO Worldrecipes Contributor

Disclaimer

Questo blog non costituisce una testata giornalistica. Non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità stagionale dei prodotti. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, comunicatecelo via mail.

Slowthinking

Proud to be Bloggalletto

4Cooking

trova ricetta WebShake – cucina BlogItalia - La directory italiana dei blog Ricercadiricette.it /

Email me

Meet The Author

Sono Jacopo, 34 anni e una passione per il buon mangiare che inizia nell'infanzia quando da bambino, nascosto sotto il tavolo di cucina, rubavo i tortellini appena fatti il pomeriggio della vigilia di Natale. Io facevo il brunch quando ancora non sapevo neanche cosa fosse: la colazione della domenica mattina della mia adolescenza è stata spesso una fetta di pane con una generosa cucchiaiata del ragù lasciato incustodito sul fuoco. Oggi che sono adulto sono diventato un gourmand esigente e un cuoco eccellente, in parole povere mi piace mangiare e bere bene, ma mi piace anche (e molto!) cucinare le cose che amo per le persone che amo. Mi piace sempre citare una frase di Elsa Morante. Negli ultimi anni di vita Elsa chiedeva a tutti: “Qual è secondo voi la frase d’amore più vera, quella che esprime al massimo il sentimento?”. Tutti dicevano grandi cose. Lei rispondeva: “No. La frase d’amore, l’unica, è: hai mangiato?”.